Ilaria Baigueri » Lavoro freelance » Buoni propositi

Buoni propositi

Non siamo all’inizio di un nuovo anno, neanche alla ripresa del lavoro dopo le ferie (oddio, un po’ di gente intorno a me è in ferie o è appena tornata, oh già), ma è tempo di buoni propositi e di previsioni: sono alla fine di un corso – il Blog Lab, ne avevo parlato, vero? – e mi applico per capire cosa ho imparato e cosa potrò trarne.
Niente di più difficile.

Parto con i sogni ad occhi aperti.
Dove vorrei essere tra tre anni? Mmm… Mi piacerebbe occuparmi di tutto ciò che mi appassiona: di web, di disegno, di colori, di lettura, di scrittura. Che poi è il mio lavoro attuale ed è il lavoro che mi piacerebbe continuare a fare nel tempo (se non fosse che col mio lavoro ci devo pagare il mutuo e le spese delle mie bambine, capita mi dimentichi di chiamarlo così, di chiamarlo “lavoro”).
Quindi, vorrei lavorare senza dover pensare alle pecunie; e per far ciò dovrei: vincere alla lotteria (ma non gioco a nulla) oppure cambiare marito (ma mi tengo quello che ho… o no? Ma sì, me lo tengo) oppure picchiare la testa, diventare un piccolo genio, inventarmi qualcosa di strepitoso e fare soldi a palate.

Ok, mi fermo, stop. Torno coi piedi per terra e faccio la persona seria.

Qui sono a scrivere del mio lavoro, di vita, di scelte. Qui parlo per lo più di web, di grafica, di stile, di ciò che mi piace. Ecco perché la mia dichiarazione d’intenti è meglio che si ridimensioni  e rimanga nel raggio d’azione di questo blog.

Per esempio: vorrei ritrovarmi con un blog dalla grafica strepitosa, dall’usabilità perfetta e dai contenuti stratosferici (prevedo sudore e sangue).

E nel dettaglio, come dovrebbe essere questo blog?

  • Dovrebbe avere un piano editoriale sempre presente e completo di articoli sul web, altri sulla grafica, alcuni sul freelancing (diventerò bravissima e lo stilerò mese per mese da qui all’eternità);
  • e anche un portfolio ricco, completo e vario;
  • e rubriche tematiche a cadenza regolare;
  • dovrebbe presentare interessanti tutorial attraverso cui insegnerei qualche trucchetto a chi si interessa di grafica, ma non la fa di professione;
  • e bellissimi freebies per i miei lettori;
  • che altro? La parte fondamentale: un blog come Dio comanda con interazioni da parte dei lettori, ma prima di tutto con un buon numero di lettori.

In fin dei conti, voglio impegnarmi a lavorare, perché solo con il lavoro si possono ottenere buoni risultati per i buoni propositi. Nulla di sensazionale, anzi! Piuttosto, direi alquanto banale.

Questo di oggi sembra uno dei (sempre più frequenti) momenti di auto-analisi pubblica cui le pagine di questo blog stanno assistendo.
Probabilmente non sarete arrivati a questo punto nella lettura. Ma se, invece, mi avete seguito in questi voli pindarici, datemi una mano, impegnate cinque minuti del vostro tempo e ditemi: cosa vi aspettate di trovare nel mio blog? Oppure: cosa vi piacerebbe scoprire dal blog di una grafica e web designer?
Ci tengo che questo posto cresca e diventi qualcosa di più di un portfolio on line, ragion per cui ogni consiglio è ben accetto (parlo in particolar modo con le pazienti tutor del Blog Lab: ragazze, aiutatemi a far sì che questo articolo torni utile, in qualche modo, a chi mi legge; ma soprattutto a me).

6 commenti sull'articolo “Buoni propositi

  1. mmmhhhh mi piacciono i tuoi obiettivi, a me che sono una schiappa in grafica, html, css, ecc ecc piacerebbe trovare tutorial comprensibili anche a una come me!

    1. Per esempio io apprezzo moltissimo i tutorial sui contenuti e sulla loro organizzazione oppure, ma si tratta di altro genere, i tutorial per creare piccoli oggetti: questo lo spunto per i miei buoni propositi! E tu mi confermi che potrebbero essere utili.
      Grazie Silvana del tuo commento :-)

  2. Ciao Ilaria, sto facendo un giro per curiosare i blog e i propositi delle mie compagne del blog lab. Ho trovato la tua dichiarazioni di intenti chiara e ponderata.
    Ecco il mio consiglio: Perché non realizzi i freebie di un blog plan completo, non solo il piano editoriale mensile e settimanale ma anche le schede per annotare gli obiettivi, i vari progetti, serie o singoli post, gli sponsor e le statistiche, ecc..
    Così uniresti le tue doti di grafica alla tua esperienza personale di freelancing, inoltre un buon (e bel) printable potrebbe portarti tanti nuovi visitatori…
    (ogni riferimento al fatto che in sto periodo sto cercando un buon blog plan è puramente casuale ;D!!). In bocca al lupo per tutto e buon lavoro :D!

    1. Ma grazie Vale! Ma sai che leggere che che le mie dichiarazioni risultano chiare anche fuori dalla mia testa è un’iniezione di fiducia pazzesca?
      Terrò sicuramente conto del tuo consiglio, molto molto prezioso :-)

  3. Ilaria…che dire?! A me sembra che i tuoi buoni propositi siano ben chiari direi anche precisi!
    Io ti auguro un in bocca al lupo di cuore che i tuoi sogni si realizzino anche se (come me) non giochi alla lotteria!! Con lavoro ed impegno sono sicura che si può andar lontano lo stesso…
    Io adoro i freebies e quindi ti terrò sott’occhio volentieri
    Un abbraccio
    Valentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.